Il banco del cappellaio

Suspended mirrorsAndando per mercati.

Tra i soliti banchi di vestiti, di ortaggi e cianfrusaglie il banco del cappellaio è una novità, almeno per quanto mi riguarda.

Vuoi l’articolo non così abituale, vuoi per gli specchi appesi ed i signori a provar cappelli un po’ confusi, ma attratti dal carisma dell’oggetto, io me ne sono stato un po’ a guardare che quasi quasi mi provavo un cappello anch’io.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...